Writexp ha concepito un nuovo modello formativo nel quale formazione, autoformazione continua e produzione di testi reali sono strettamente intrecciate e durano nel tempo.

Il modello formativo Productive Learning, rispetto alla formazione tradizionale garantisce parecchi vantaggi:

  • la formazione in aula dura poco (minimizzazione dei tempi e dei costi dell’aula)
  • l’autoformazione dura a lungo
  • non si fanno esercizi astratti, ma si producono testi reali
  • i risultati si misurano oggettivamente

Aula. La formazione in aula dura al massimo una giornata e serve per illustrare gli aspetti metodologici del processo di scrittura:

  • i criteri di qualità del testo (editoriale, informativo, linguistico)
  • come ottenere la sintesi non opinabile (mediamente: 30% di informazioni inutili in meno, 10% di informazioni necessarie in più)
  • come classificare le informazioni per progettare il testo e le sue parti secondo una logica efficace
  • Come comporre il titolo del testo, in modo che il destinatario capisca in sei secondi se il testo è di suo interesse oppure no
  • Come ripartire il testo ed evidenziare le informazioni più importanti, per abilitare la lettura veloce a gerarchia variabile

Autoformazione. Al termine dell’aula inizia l’autoformazione produttiva di nuovi testi reali, che dura da tre a dodici mesi. Infatti, l’Editor intelligente e il suo apparato per l’autoformazione forniscono:

  • tutte le indicazioni necessarie per semplificare la lingua scegliendo tra decine di costruzioni alternative e migliaia di sinonimi
  • numerosi modelli di testo commentati per illustrare come progettarli, come strutturarli e come scriverli
  • le convenzioni editoriali per comporre le note e la bibliografia
  • il repertorio completo delle formule di saluto per lettere e e-mail per tutti i tipi di destinatari, dal professionista al vescovo, dal prefetto al deputato, dal magistrato al militare ecc.

Con questo apparato, i partecipanti compongono testi reali immediatamente efficaci, stilisticamente coerenti tra loro, pronti per la pubblicazione.

Assistenza in itinere: webinar con il docente, per approfondire tutte le questioni di interesse.

Misurazione dei risultati. Misurare i risultati è sempre stato un passaggio incerto nei progetti di formazione tradizionale. I questionari di gradimento e i test di apprendimento al termine dell’aula poco dicono sugli effetti pratici nella vita lavorativa reale, i quali, positivi o nulli o negativi, sono raramente riconducibili con certezza alla sola formazione.

Writexp ha elaborato una metodologia certa per misurare oggettivamente i risultati del suo modello formativo. Le ricerche che abbiamo condotto scientificamente sui testi professionali ci consentono di fornire, per ogni tipo di testo, la media nazionale dei problemi per numero di parole e la percentuale relativa al tipo di problema (informativo, sintattico, lessicale).

La misurazione avviene confrontando la media nazionale, la media dei partecipanti all’inizio del progetto e la media dei partecipanti al termine del progetto. Semplice, con l’Editor intelligente.

I vantaggi del Productive Learning:

  • minimizza l’aula e i suoi costi organizzativi (spostamento dei dipendenti, sospensione dell’attività lavorativa),  perché richiede una sola giornata invece di almeno due più mezza di follow up
  • sostituisce le esercitazioni astratte con la produzione di testi reali
  • tiene alto il livello di attenzione degli autori dei testi sulla scrittura efficace per tutta la durata del progetto
  • consente una misurazione certa dei risultati ottenuti

Writexp supera dunque i limiti della formazione tradizionale, che:

  • non è trasferibile a chi non era in aula
  • non è aggiornabile rispetto a modifiche della comunicazione interna
  • non tiene il passo dell’evoluzione della lingua, rapida soprattutto nel lessico
  • non è tarata sulle esigenze delle singole persone
  • non affronta la specificità di tutti i testi (manuale, circolare, regolamento, ecc.)
  • è occasionale, non on demand
  • si allontana sempre di più dal momento della composizione
  • non garantisce la qualità della revisione